Laboratori di fotografia emotiva

I laboratori sono ad impronta arteterapeutica.

L’ “Arteterapia” è una disciplina che, utilizzando la creatività in tutte le forme ed espressioni, veicola le emozioni nel miglioramento della relazione con se stessi e, conseguentemente, con gli altri.

Si possono declinare e, conseguentemente, rivolgere a diversi tipi di fruitori: nelle scuole, per valorizzare la consapevolezza degli individui nell’ambito di un gruppo o nelle aziende come attività di team building. I percorsi possono anche essere individuali. Possono persino essere concepiti per valorizzare il territorio pronendoli ai turisti, come attività da svolgere per conoscere meglio alcuni aspetti del paesaggio (vedasi ad esempio quelli organizzati nell’ambito del Festival del Paesaggio Agrario).

Può anche essere utile per agevolare la comunicazione delle persone con difficoltà di comunicazione di varia natura, che si traducono in difficoltà di relazione, attività da condursi principalmente con la collaborazione e supervisione di associazioni e tutori specializzati.

Ogni laboratorio è diverso e viene pensato appositamente con i committenti. Volendo tracciare una struttura di massima ci sono diverse fasi:

  • Presentazione del conduttore al gruppo e presentazione dei partecipanti, in cui spiegano esperienze e aspettative;
  • Spiegazione dell’attività e del lavoro;
  • Prima attività
  • Condivisione dell’esperienza;
  • Rilassamento guidato per facilitare l’introspezione e liberare la mente da preconcetti e nodi;
  • Seconda attività pratica
  • Condivisione
  • Conclusioni

PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA

CLICCA QUI PER VEDERE GLI ALTRI SERVIZI